mercoledì 14 aprile 2010

"Execution of arbitrary code by a remote attacker"

Come ho detto in una delle ultime lezioni di Complementi, il CERT emette con regolarità scoraggiante "advisory" contenenti le paroline magiche ("The impact of these vulnerabilities includes execution of arbitrary code by a remote unauthenticated attacker").

(il primo di ieri ed il secondo di oggi...)

Update successivo di pochi minuti:

Posta un commento