mercoledì 13 aprile 2011

URL rewriting (ormai non so più cosa fare)

Ho ripetuto a lezione non so quante volte che svolgere esercizi sull'URL rewriting utilizzando la notazione indicata qui sotto è sbagliato:
Come devo interpretare l'ultima riga ?
  1. La sequenza di caratteri "index.html ? 393939" (esattamente come la prima riga e la seconda riga)
  2. "Questa risposta HTTP trasporta, dopo la linea vuota, il nome del documento di URL relativo index.html?393939"
  3. "Questa risposta HTTP trasporta, dopo la linea vuota, il contenuto del documento di URL relativo index.html?393939"
  4. "Questa risposta HTTP trasporta, dopo la linea vuota, il contenuto del documento di URL relativo index.html seguito dalla sequenza di caratteri ?393939"
  5. "Questa risposta HTTP trasporta, dopo la linea vuota, il contenuto del documento di URL relativo index.html con tutti gli URL modificati appendendo in coda la sequenza di caratteri ?393939" (questa è la risposta corretta).
  6. ...
In nessuna lingua, dialetto, notazione convenzionale l'ultima riga corrisponde sicuramente e senza possibilità di interpretazione diversa o ambigua all'interpretazione 5.

Leggere l'ultima riga e capire l'interpretazione 5 è possibile solo per chi ha capacità telepatiche.

Provate a ripetere il ragionamento in questo caso (che compare nello stesso compito).


Posta un commento